BridgeMania

il bridge con poca mania e tanta ironia

ovvero

il bridge più divertente che ci sia

 

 

Campionati  Annuali

2017_18  " Vai col tango !!! "

2016_17  "Per un bridge equo e solidale"

2015_16  " IL VENTENNALE "

2014-15 "Rottamiamo.....gli eccessi"

2013-14 "Semplifichiamo"

2012-13 "Walkuerenritt - La Cavalcata delle Valchirie"

2011-12 "Bridge delle Libertà - BdL"

2010-11 "Dopo aver toccato il fondo, si risale sempre"

2009-10 "Uomini che odiano le Donne...e viceversa"

                                            (ovvero  "Indietro tutta")

2008-09 "Bonus Peius - Malus Melius"

2007-08 “In media stat virtus

2006-07 "Dalla provocazione...alla concertazione... "

2005-06  " Il Decennale"

2004-05  " Time & Slide "

2003-04   " N a ï f "

2002-03  "Fil Rouge"  

2001-02   "Giano"

2000-01 "Jubilée & Millennium

                      (ovvero "2001 Odissea nello Strazio")

1999-00

1998-99

1997-98

1996-97

--------------------------------

Tornei Speciali e Gran Tornei

--------------------------------

Area riservata alle coppie base

Medagliere

 

 

Posizioni in classifica

 

 

I (misf)Atti di BridgeMania

 

 

I Direttori dei Campionati

 

---------------------------------

Mani interessanti

Modulistica

Probabilità

Umorismo

Amici a 4 zampe

-----------------------------------

Sistemi licitativi

Flash

(presentazione)

 

"Naturale - quinta nobile"  (formato .pdf)

"Standard B.M."

"Simplex" 

 

------------------------------------

      Dal sito della FIGB

------------------------------------

BridgeMania    © ®  ™  1996

by BridgeMania Club - Roma - Italy

----------------------------------------------------------------------

© ® ™ 2002 

  by BridgeMania Club - Roma - Italy

---------------------------------------------------------------------

hosted by 

webmaster  bedesanc@gmail.com

---------------------------------------------------------------------

 

 

 

Cenni storici

24-25-26 marzo 2017: gran parte del gruppo di BridgeMania, più alcuni amici sostenitori, si trasferiscono a Padova per disputare la 2^ edizione di Bridge al Prato. Il bridge romano conquista il 1^ e il 2^ posto della prestigiosa competizione interregionale.

4 dicembre 2016: ennesimo (misf)atto di BridgeMania.

25 settembre 2016: Stefania e Massimo conquistano il 1^ posto in classifica al Simultaneo Nazionale Grand Prix.

16 settembre 2016: il Ristorante "Canne al Vento" di Roma ospita Cena Sociale e Premiazione del campionato 2015-16.

20 luglio 2016: al torneo "Sotto le Stelle 2016" Elena e Stefano si aggiudicano il 1^ posto della 3^ Categoria.

1-2-3 luglio 2016: l'Albergo Rifugio "Gen. Cantore" (Monte Amiata - 1.450 metri s.l.m.) ospita il Gran Torneo "Bridge in Quota 2016".

12-13-14 febbraio 2016: il Circolo Ufficiali Esercito di Padova ospita a Palazzo Zacco il Gran Torneo Bridge al Prato.

9 ottobre 2015: Cena Sociale e Premiazione del Campionato 2014-15 al ristorante "Ar Montarozzo". Nell'occasione si è anche avuta la consegna del 13^ volume de "I misfatti di BridgeMania" da parte della Dejana & Co. e la presentazione da parte di Massimo della sua ultima lirica "Impasse alla Donna terza di atout".

15-16-17 maggio 2015: l'albergo La Lanterna di Sarteano ospita il "Torneo della Quadriga Infernale", 31^Torneo Speciale di BridgeMania.

20 settembre 2014: Presentazione e consegna del 12^ Volume de "I (misf)atti di BridgeMania".

17 settembre 2014: Cena Sociale e Premiazione del Campionato 2013-14 al ristorante "Casale di Tor di Quinto".

11-12-13 aprile 2014: Il Piccolo Castello di Monteriggioni (SI) ospita il Gran Torneo "Senese 2014" (Howell 8 coppie - 21 mani).

26 settembre 2013: Cena sociale e premiazione del Campionato 2012-13 + presentazione dell' 11^ Volume de I (misf)atti di BridgeMania al ristorante Casale di Tor di Quinto.

10-11-12 maggio 2013: il Castello di Petrata (Assisi - PG) ospita il Gran Torneo "Bridge al Castello" (Howell 17 coppie - 34 mani).

18 aprile 2013: per le partite libere, Gianni e Dino elaborano un nuovo criterio di compensazione - denominato MALTIS - basato sul punteggio onori e sulla situazione prima/zona della coppia con il punteggio più alto.

29 settembre 2012: l'Hotel Monteconero di Sirolo ospita "Bridge al Conero", Gran Torneo Howell a 19 coppie e 38 mani.

19 settembre 2012: al ristorante MoMoRepublic Cena Sociale e Premiazione del Campionato 2011-12, con consegna a tutti del Cappellino di BridgeMania gentilmente offerto dai direttori Gill e Raf.

30 giugno 2012: organizzato (e ospitato) da Olimpia e Sauro si svolge a Villa Ridente (Gioiosa Marea-ME)  il  Torneo VR 2012, secondo torneo di BridgeMania giocato "bord de mer" e primo torneo giocato off-shore.

25 febbraio 2012: con la mozione BridgeMania 1/2012 Olimpia e Sauro vengono cooptati per acclamazione come 11^ coppia base di BridgeMania. Contestualmente il Direttore Raf procede alla loro solenne investitura ufficiale. Allarme da parte del  Ministero della Giustizia.

11 settembre 2011: la Casa di Caccia "La Baita" di Saracinesco (RM) ospita il Pranzo Sociale e la Premiazione del Campionato 2010-11; nell'occasione Gill e Raf assumono la Direzione del Campionato 2011-12 e nell'occasione ricevono in dono dalla Edizioni d'Arte "Dejana & Co." il 9^ volume della saga horror "I (misf)Atti di BridgeMania".

7 maggio 2011: BridgeMania e PavanaBridge si incontrano a Villa Quiete (Montecassiano - MC) per il Gran Torneo "Bridge in Villa" (Howell 15 coppie / 30 mani).

5 febbraio 2011: la nostra consorella PavanaBridge organizza a Padova il Gran Torneo "Per Bacco", torneo ad alto tasso etilico che vede una ridotta (solo 3 coppie) ma vittoriosa (1° premio) partecipazione di BridgeMania.

 9 ottobre 2010: il fascinoso Relais Villa Abbondanzi di Faenza ospita il "Gran Torneo Faenza 2010" (Howell 13 coppie - 26 mani).

2 ottobre 2010: Gianni e Lilli, Direttori uscenti del Campionato 2009-10, ricevono dal gruppo di BridgeMania i seguenti omaggi:

  • l' 8^ volume dell'opera buffa "I (misf)Atti di BridgeMania 2009-10" (Edizioni d'Arte Dejana & Co.)

  • la composizione musicale "Obladì Obladà...il nostro bridge è questo qua", che vede al debutto il BML-BridgeMania Musical Laboratory (canzone - testo)

1 ottobre 2010: il Circolo RAI ospita la Cena Sociale e la Premiazione del Campionato 2009-2010.

7-8-9 maggio 2010: la Badia di Campoleone (AR) ospita il Gran Torneo "Bridge in Badia", che stabilisce il nuovo record di affluenza per i Gran Tornei di BridgeMania (Mitchel scrambled - 22 coppie - 33 mani).

15 settembre 2009: Ciao Giovanni !

18 aprile 2009: l'Hotel San Domenico di Urbino ospita il Gran Torneo di Primavera 2009 (Howell 16 coppie - 30 mani).

6 dicembre 2008: 13 coppie della Pavana Bridge + 3 coppie di BridgeMania disputano a Padova il Gran Torneo Pavanabridgemania (Howell 16 coppie - 30 mani). Nell'occasione viene presentato il logo ufficiale "Pavanabridgemania".

4 ottobre 2008: il Borgo Seghetti Panichi (Castel di Lama - AP) ospita il Gran Torneo "Borgo Seghetti Panichi" (Howell 16 coppie - 30 mani).

20 settembre 2008: 2^ cena sociale presso il ristorante "Orazio a Caracalla" (Roma). Nell'occasione Stefania e Massimo, vincitori del Campionato 2007-08, ricevono dall' editore Dejana il 6^ volume della collana (misf) "Atti di BridgeMania". Si procede quindi all'investitura della coppia Elena-Stefano che dirigerà il Campionato 2008-09.

6-12 agosto 2008: il garni "Niedermair" di Valdaora (BZ) ospita la Smazzadaora 2008.

7 giugno 2008: l'agriturismo "Lu Ceppe" di Cittareale (RI) ospita il Gran Torneo "Lu Ceppe 2008" disputato da 9 coppie sulla distanza record di 36 mani (32 mani "giocate" + 4 mani "riposate").

1 marzo 2008: il Piccolo Hotel "La Valle" di Pienza (SI) ospita il Gran Torneo di Pienza (10 coppie, 27 mani).

6 settembre 2007: le 10 coppie base di BridgeMania  si ritrovano presso il Ristorante "Bar Grandi" di Focene per la 1^ "Cena Sociale" e per la premiazione del Campionato 2006-07.

28 aprile - 2 maggio 2007: Elena e Stefano esportano lo "stile BridgeMania" ai Campionati Italiani di Salsomaggiore.

24 marzo 2007: lo storico Palazzo "Bourbon Del Monte" di Sovana (GR) ospita il Torneo di Primavera 2007, torneo che stabilisce il nuovo record di BridgeMania in termini di "dimensioni" (16 coppie, 30 mani).

20 marzo 2007: in vista dell'incontro cultural-eno-gastro-bridgistico PD-RM in programma per il 23-24-25 marzo 2007 a Sovana (GR), l'Anonimo Etilista Veneto formalizza la richiesta di gemellaggio tra il gruppo dei bridgisti padovani ed il gruppo romano di BridgeMania.

13 maggio 2006: nel caratteristico borgo di Monte Castello di Vibio (PG) il Relais IL CASTELLO ed il Teatro della Concordia (il teatro più piccolo del mondo) ospitano la SmazzaProsa 2006. Partecipano all'evento 9 coppie di Roma più 4 coppie di Padova (13 coppie, un record per i tornei di BridgeMania).

11 febbraio 2006: Isolde coraggiosamente presenta le 21 regole per essere un buon partner pur essendo conscia che la probabilità che esse possano essere recepite dagli indisciplinati soci di BridgeMania è purtroppo veramente esigua.

2 febbraio 2006:Bibi, la gatta persiana di Lilli e Gianni, inaugura la nuova sezione del sito dedicata a "I nostri amici a quattro zampe".

19 dicembre 2005: il Direttore Roberto lancia una massiccia campagna pubblicitaria che punta sulla efficacia mediatica del sito www.bridgemania .it per diffondere il "nostro" Bridge in tutto il mondo.

24 settembre 2005: in occasione del passaggio del Campanello tra Massimo e Roberto, Massimo annuncia il ritrovamento di due inediti manoscritti di Al Giver (Nel mezzo di un torneo di BridgeMania e Inferno - Canto XXXV) mentre Roberto presenta il 3^ volume degli  Atti di BridgeMania.

4 settembre 2005: BE+CG+MR, appena  rientrati da una spettacolosa crociera nel Mediterraneo, ci mandano alcune foto ricordo: "Le 3 signore", "I 6 dell'Ave Maria" e il modesto "Coccetto" che i signori hanno regalato alle loro signore per l'occasione.

nota: il fatto assume una valenza storica perché i suddetti, durante la crociera, incredibilmente NON  hanno MAI  giocato a Bridge !

31 luglio - 5 agosto 2005: l'Hotel Alpenhof di Tesido (Taisten), in Val di Casies (Gsiesertal) BZ, ospita la SmazzaCasies (GsieserSmatz) 2005.

15 gennaio 2005: Massimo presenta e declama la sua "Conversione di un giocatore", una suggestiva composizione poetica nella quale l'autore - annegandoli in un testo  struggentemente autobiografico - nasconde enigmi di sapore iniziatico indicativi di una sindrome ossessivo-BridgeManiacale testimoniata dal fatto che ogni riga del componimento include un anagramma della parola "BridgeMania" (vedi).

4 dicembre 2004: la gang dei BridgeManiaci si produce in un misfatto bridgistico da Guiness.  Nel torneo Howell a 6 tavoli del 4 dicembre 2004 vengono predisposti non uno (banale !) ma "due"  distinti pacchi di board 3- 4 (melius abundare...) !!  Durante il torneo nessuno si accorge di nulla (ovviamente) !  Memorabile la faccia "da pesce" esibita dal Direttore Massimo quando - al termine della serata - si è trovato tra le mani due scores 3 e due scores 4 con  3 turni di gioco ciascuno.

18 ottobre 2004:  inizia la pubblicazione nel sito dei risultati degli scontri diretti tra le 10 coppie base di BridgeMania (elaborazione dei dati a cura di Elio).

              9 ottobre 2004: Roberto  presenta il 2^ volume degli Atti di BridgeMania. Questo 2^ volume, relativo al campionato 2003-04 "Naïf", è un vero e proprio attentato al pudore bridgistico (che vergogna...).

          25 settembre 2004: presentazione della Special Card MCK a cura dell'ideatore Gianni. Contestualmente Gianni consegna alle coppie presenti alcuni esemplari prototipali (ma perfettamente funzionanti) della card medesima al fine di avviarne la sperimentazione sul campo.

        17-18-19 settembre 2004: 6 coppie del BridgeMania Club di Roma si incontrano con altrettante coppie del miglior bridge patavino per disputare il Torneo Burcio del(la) Brenta. Lo storico evento, concepito e magistralmente organizzato da Enzo, è così articolato: una cena di benvenuto a base di pesce e Prosecco (e con "sgroppino" finale), una giornata di navigazione sul burchio Casanova lungo la Brenta fino a Venezia, la visita all'interessante ed innovativo "Museo AD MIRA" ed una seconda cena a base di cacciagione e Refosco. Il Torneo Burcio del(la) Brenta si svolge sabato 18 pomeriggio-sera nella prestigiosa cornice della Villa Principe Pio di Mira (VE) sotto l'impeccabile regia di Dario.

          5 luglio 2003: ideato e realizzato da Roberto e Manuela, vede la luce il 1^ volume degli "Atti di BridgeMania". Il ponderoso tomo - ricco di ben 354 pagine per lo più a colori - riporta con crudo e impietoso realismo tutti i fatti ed i misfatti del torneo BridgeMania 2002-03 "Fil Rouge" (scores e carte delle 511 mani giocate nei 26 incontri del torneo, tabelle e grafici dei punteggi, classifiche provvisorie e finali).

AVVISO: per l'audacia di molti contratti, per la scabrosità di numerose giocate della carta e per il generale clima di violenza nei confronti del gioco del Bridge se ne consiglia la lettura soltanto ad un pubblico bridgisticamente molto disinibito.

          24 maggio 2003: il Martino Club Hotel di Salto di Fondi (LT) ospita la  Smazza...l'onda 2003 , primo incontro di BridgeMania disputato "bord de mer" (si voleva fare addirittura  un "pieds  dans l'eau" ma l'acqua era troppo fredda !).

      8 marzo 2003: Bridgemania ha finalmente un suo dominio web di 2^ livello: il sito si trasferisce all'indirizzo http://www.bridgemania.it.

      3-7  febbraio 2003: l'hotel Delta di Colfosco (BZ) ospita la 1^ edizione della Smazzalonga, mega competizione bridgistica d'alta quota (1.645 mt. s.l.m.) riservata a bridgisti-sciatori di bassa scuola.

     11 maggio 2002: Gaetano prende in consegna "Il Campanello", simbolo dell'autorità e del potere del Direttore.

     28 febbraio 2002: vince il concorso il bozzetto # 20 frutto della collaborazione tra  Gaetano (idea dello scudo araldico) , Dino (progetto esecutivo e realizzazione grafica) e Antonella (consulenza artistica). Stefano, esperto araldico e raffinato filologo, ne redige la blasonatura e l'analisi esegetica. Finalmente Bridgemania ha il suo logo ufficiale.

    13 gennaio 2002: Barbara-Elio e Elena-Stefano denunciano che BridgeMania non ha ancora un suo logo ufficiale.  Viene immediatamente indetto un grande concorso internazionale ad hoc.

       6 ottobre 2001: organizzata da Gaetano e da Dino inizia  la pubblicazione sul web delle mani  (scores + carte).

    9 giugno 2001: Cesarina e Gaetano organizzano il 1^ Seminario BARL presso l'agriturismo "Lu Ceppe" (Cittareale - RI).

   maggio 2001: BridgeMania  entra nel mondo della ricerca bridgistica: viene costituito il "BridgeMania Advanced Research Laboratory (BARL)".

   16 novembre 2000: Dino apre il sito web di BridgeMania. Nel sito vengono esposti al pubblico (ludibrio) i risultati delle annate già concluse e quelli degli incontri dell'annata in corso.

     8 maggio 1999: Elena e Stefano promuovono l'iniziativa "BridgeMania fori porta"  e organizzano il 1^ torneo in trasferta presso l'agriturismo "Il Castellaccio" (Tarquinia).

     13 settembre 1996: Barbara e Elio, probabilmente non ancora consapevoli del ruolo loro assegnato dalla Storia, organizzano e ospitano quello che sarà ricordato dai posteri come il 1^ torneo di BridgeMania.

     Fine agosto-inizio settembre 1996: gli amici, tornati esausti dalle vacanze e pertanto incapaci di opporre resistenza, approvano l'idea, il nome e il regolamento. Nasce BridgeMania.

La storia di  BridgeMania  ha inizio nell' agosto 1996 quando a Antonella e Dino viene l'idea di valorizzare le serate convivial-bridgistiche passate con gli amici organizzandole in campionati annuali con tanto di regolamento, classifica finale, coppe, targhe, awards, ricchi premi, cotillons, ecc.   I nostri decidono anche di dare all'iniziativa un nome - "BridgeMania" - e stendono una bozza di regolamento.